menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune punta sui bandi per rispondere all'emergenza abitativa

Così il sindaco Siria Trezzi: «Sul tema della casa l'amministrazione comunale sta facendo il possibile per trovare soluzioni alternative e reperire risorse. Ricorriamo dunque alla partecipazione ai bandi»

L’amministrazione comunale di Cinisello Balsamo per rispondere al problema dell’emergenza abitativa punta sulla partecipazione ai bandi.

Così il sindaco Siria Trezzi: «La disponibilità di alloggi in affitto a canone agevolato è ancora insufficiente rispetto alle necessità di cittadini in difficoltà. Tuttavia sul tema della casa si sta facendo il possibile per trovare soluzioni alternative e reperire risorse. Si ricorre dunque alla partecipazione ai bandi per costruire nuovi percorsi e offrire una gestione più efficace del patrimonio di edilizia pubblica».

Sul fronte dell’Edilizia Residenziale Pubblica, sono due i bandi regionali a cui il Comune ha partecipato: quello relativo al “recupero degli alloggi sfitti” e il “bando sociale”. 

Il primo ha visto l’assegnazione di 150.000 euro per realizzare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria su alloggi di proprietà Aler e Comunali ora sfitti.

Nella scorsa settimana sono stati consegnati cinque di questi alloggi nel quartiere Sant’Eusebio. Con lo stesso bando verranno ristrutturati altri due alloggi Aler e tre di proprietà comunale da assegnare entro la fine del 2014.

Il “bando sociale” invece, di cui si è in attesa di risposta, è finalizzato al sostegno di progetti che prevedono la sperimentazione di nuovi modelli di gestione residenziale, anche attraverso l’attivazione di laboratori sociali di quartiere che favoriscano l’avvio di percorsi di coesione sociale, partecipazione e coinvolgimento dei cittadini. A questo finanziamento erogato dalla Regione Lombardia si affiancheranno i contributi del Comune e dell’Aler nella misura del 10% ciascuno.

Per quanto riguarda gli alloggi di proprietà privata, è aperto fino al 31 ottobre il bando regionale per accedere al “Fondo Sostegno Grave Disagio Economico” per il pagamento dell’affitto.

Inoltre, grazie all'ottenimento di 286.000 euro da Regione Lombardia a cui si aggiungono 114.000 euro messi a disposizione dal Comune di Cinisello Balsamo, è in via di definizione la pubblicazione di un bando rivolto a piccoli proprietari e alle cooperative edilizie che prevede azioni di sostegno per il mantenimento dell'abitazione in locazione in situazione di morosità incolpevole.

Complessivamente dall’inizio dell’anno l’amministrazione comunale ha assegnato 19 alloggi pubblici ad altrettante famiglie in lista di attesa. Appartamenti che si sono resi disponibili per trasferimento degli assegnatari e a seguito di procedure di sfratto per occupazione abusiva. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento