rotate-mobile
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Antonio Fogazzaro

Il sindaco Trezzi su Riel Galvanica: «Occorre bonificare l'area»

Il contenzioso che finirà in tribunale tra il Comune e la ditta "Riel Galvanica" troverà udienza mercoledì 25 settembre. Questo il commento del sindaco Trezzi che con la sua nomina ha preso in mano la questione

Il contenzioso che finirà in tribunale tra l'amministrazione di Cinisello Balsamo e la ditta "Riel Galvanica" troverà udienza mercoledì 25 settembre.

In tale data l'amministrazione, costituitasi parte civile, chiederà i danni perché "Riel Galvanica" ha chiuso i battenti due anni fa (nel giugno del 2011), ma non ha provveduto a smaltire i rifiuti di produzione derivati da lavo razioni di metalli di vario genere (tra cui quattro enormi vasche piene di liquami).

Così il sindaco Siria Trezzi ha commentato, intervistata da Il Giorno, la decisione di andare per vie legali: «Già l'anno scorso avevamo avanzato (con il sindaco Daniela Gasparini, ndr) la richiesta di valutazione di impatto ambientale».

Termina il sindaco: «Il capannone con le vasche è stato messo in salvaguardia, ma rimane da fare ancora la bonifica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Trezzi su Riel Galvanica: «Occorre bonificare l'area»

MilanoToday è in caricamento