Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Zonca su Irpef: «Trezzi e Ghezzi ladri e dilettanti allo sbaraglio»

Enrico Zonca, consigliere comunale della lista civica "Cittadini Insieme", commenta duramente la decisione presa dall'amministrazione comunale di Cinisello di alzare la tassa Irpef per ripianare il bilancio

Enrico Zonca, consigliere comunale della lista civica “Cittadini Insieme” è come sempre ficcante nel commentare l’operato della giunta comunale di Cinisello Balsamo, e non si esime certo dal farlo dopo la decisione (annunciata martedì 23 settembre) di alzare la tassa Irpef.

Così Zonca: «Che dire…solo una parola: ladri. Rubano ai poveri per dare ai ricchi. E contemporaneamente assumono anche i loro amici in Comune con un contratto "di mandato”. Sapete dove "li mandano" i cinisellesi?».

E continua: «Sono dei dilettanti allo sbaraglio. In conferenza stampa la coppia Trezzi-Ghezzi ha annunciato l'aumento dell'addizionale Irpef a Cinisello Balsamo per coprire i buchi di bilancio: si tratta di un furto ai cinisellesi».

Infine promette battaglia e per farlo chiede il supporto di tutte le forze di opposizione: «Faremo di tutto per impedire questa ennesima ruberia. Uniamo le forze e cerchiamo di sistemare questo disastro creato da incompetenti che hanno avuto anche il coraggio di deriderci quando avevamo previsto quello che poi si è verificato».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zonca su Irpef: «Trezzi e Ghezzi ladri e dilettanti allo sbaraglio»

MilanoToday è in caricamento