Cologno Viale Emilia

Rincasa ubriaco, litiga con i coinquilini e li aggredisce con un coltello: denunciato

È successo nella notte tra sabato e domenica 14 maggio a Cologno Monzese

Immagine repertorio

È rientrato ubriaco a casa nel cuore della notte e dopo una discussione con i coinquilini li ha feriti con un coltello da cucina, per lui è scattata una denuncia per lesioni. È successo nella notte tra sabato e domenica 14 maggio in viale Emilia a Cologno Monzese, nei guai un cittadino dello Sri-Lanka. La notizia è stata diffusa dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni.

Una lite per futili motivi terminata con due persone al pronto soccorso: l'aggressore – 40enne – è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Cernusco per alcune escoriazioni alla testa, un suo connazionale di 55 anni è stato accompagnato al San Raffaele per un taglio all'avambraccio, ferita guaribile in sette giorni. Un coinquilino lievemente ferito ha rifiutato i soccorsi.

A sedare la lite i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni — intervenuti su segnalazione di alcuni vicini — che successivamente hanno denunciato il 40enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rincasa ubriaco, litiga con i coinquilini e li aggredisce con un coltello: denunciato

MilanoToday è in caricamento