Cologno Via Monte Podgora

Prostituta assalita e rapinata a Sesto

L'uomo l'aveva picchiata per prenderle 30 euro: poi è fuggito, ma gli uomini delle forze dell'ordine di Sesto e Cinisello l'hanno rintracciato e preso. La donna, per fortuna, non è stata ferita gravemente.

La donna è stata picchiata con molti pugni

Domenica notte, un uomo ha aggredito una prostituta riempendola di pugni in via Podgora. Lo scopo era rapinarla, ma il bottino erano solo 30 euro. L’aggressore poi sarebbe scappato ma per poco. Gli agenti delle forze dell’ordine di Sesto e di Cinisello lo hanno bloccato. Insieme a lui, si trovavano dei ragazzini, tutti quanti minorenni, che però sarebbero estranei alla rapina.

L’assalitore è stato portato al carcere di Monza. La povera donna,di origine nigeriana, sanguinante e ferita, dopo l’aggressione si è rifugiata dietro ad un distributore di benzina in viale Fulvio Testi. Gli uomini delle forze dell’ordine l’hanno accompagnata in ospedale: medicata, è potuta uscire con cinque giorni di prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituta assalita e rapinata a Sesto

MilanoToday è in caricamento