Cologno

C'è l'assemblea sindacale, i bimbi fuori dall'asilo: e i genitori sbottano

A Cologno per la sesta volta la Cgil indice una riunione al mattino presto lasciando ai genitori nei guai: a chi lasciare i bambini se l'asilo e' chiuso? La frustrazione dei genitori

Gli asili di via Boccaccio e viale Emilia hanno visto ancora una volta, esattamente per la sesta volta dall’inizio del 2011, dei genitori molto infuriati. Infatti l’assemblea di sindacato e’ stata ancora una volta convocata durante l’orario scolastico impedendo ai bambini di stare nella struttura scolastica e costringendo i genitori a trovare un’alternativa.

La denuncia e’ stata effettuata dal segretario di zona della Diccap, Corrado Romano, poiché alla riunione partecipano tutte le maestre dipendenti dal comune e questo fa in modo che le famiglie non sanno dove lasciare i loro figli.

Le assemblee sono convocate dalla Cgil al mattino presto, intorno le ore 7.30 e le 8, e durano se la fortuna e’ dalla parte dei genitori solo due ore. Il perché non si possano indire nel pomeriggio dopo l’orario di uscita dei bambini non si riesce ancora bene a capire.E’ questo il punto su cui Romano fa leva per le proprie critiche nei confronti di un’azione che “blocca un servizio fondamentale”, soprattutto per i genitori lavoratori, e si chiede il “perché quest'Amministrazione comunale non interviene evitando il disagio ai cittadini lavoratori visto che la richiesta è stata presentata da una sola sigla sindacale, cioè la Cgil?”.

Il sindaco Mario Soldano da parte sua risponde: “Non posso interferire con le decisioni del sindacato, che fa solo il suo mestiere” e sottolinea come avesse già chiesto di poter spostare le assemblee nel pomeriggio, ma oltre a questo non può intervenire direttamente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è l'assemblea sindacale, i bimbi fuori dall'asilo: e i genitori sbottano

MilanoToday è in caricamento