rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Centro Cologno Monzese / Via Luigi Galvani

Corrente staccata a tutto il condominio. Ma è un errore di Enel

I tecnici della società agiscono per "mancato pagamento di bollette". E' un errore, ma prima di rimediare passano 24 ore

Arriva l'Enel e stacca la luce a centotrenta famiglie. Ma si tratta di un errore. Un errore che però costa grandi disagi a chi ha dovuto subire l'interruzione dell'erogazione di elettricità per qualcosa come ventiquattro ore di seguito.

E' successo a Cologno Monzese, in via Galvani. I tecnici dell'Enel hanno operato dopo avere riscontrato un mancato pagamento di bollette arretrate. E tutto si è "spento": dall'ascensore ai cancelli elettrici, fino alle luci in casa e agli elettrodomestici. Dall'altro lato una grande azienda di gestioni immobiliari, Sif Italia, che si occupa dell'amministrazione condominiale dello stabile: e che ha tentato tutto il possibile per rimediare all'inconveniente, ma - si legge in una nota della stessa Sif Italia - scontrandosi con "l'impossibilità di comunicare in modo efficace con l'azienda e gli ostacoli burocratici che anestetizzano il buon senso del fornitore di energia".

Sif Italia ha annunciato una causa per risarcimento di danni contro l'Enel.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corrente staccata a tutto il condominio. Ma è un errore di Enel

MilanoToday è in caricamento