Lunedì, 14 Giugno 2021
Cologno

Festa di Cologno: il sindato Soldano ringrazia i commercianti

Nella cerimonia di apertura l'assessore Angelico svela i progetti di un mercato biologico e di aperture domenicali speciali

Un'immagine della fiera

Nella mattina di domenica 16 ottobre, si è dato il via alla 36° Festa di Cologno Monzese. Dalla piazza di Villa Casati la banda del paese con in testa le majorette ha sfilato per le vie del centro della città arrivando in via della Liberazione: seguiti dal sindaco Mario Soldano e dalla giunta comunale hanno suonato, infine, l’inno di Mameli. Una volta arrivati davanti al Comune, il sindaco Soldano, l’assessore per le attività produttive Giuseppe Angelico e l’assessore per la pace Giovanni Cocciro hanno preso la parola. Il primo ha elogiato i commercianti che si impegnano in questo momento di crisi e che si sono resi disponibili in questa particolare occasione.

Infatti per tutta la giornata i negozi sono rimasti aperti e per le vie del centro sono state allestite delle bancarelle: il flusso di gente è stato continuo, confermando ancora una volta come questa festa sia un’occasione di scambio e di incontro. Inoltre numerose erano anche gli stand delle associazioni di volontariato che volevano far conoscere la loro attività sul territorio.

L’assessore Angelico ha invece ricordato come la tradizione dei commercianti si sta miscelando con l’innovazione: verrà infatti inaugurato il nuovo mercato degli ambulanti nel quartiere Stella che si svolgerà il venerdì, voluto fortemente dai residenti che potranno quindi finalmente usufruire di questo servizio; ci sarà inoltre tra breve l’inaugurazione di un nuovo mercato biologico a km0 che darà spazio ai commercianti del territorio; in più sono allo studio proposte di aperture serali e domenicali per i negozi del centro. In seguito si è proceduto con il tradizionale taglio del nastro che ha dato inizio alla festa della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa di Cologno: il sindato Soldano ringrazia i commercianti

MilanoToday è in caricamento