rotate-mobile
Cologno Cinisello Balsamo / Via Per Robecco

Ancora ritardi sulla Ss36 e interi quartieri intanto restano isolati

Da tre anni la linea z222 è stata interrotta in alcuni quartieri di Cinisello a causa dei lavori sulla Ss36, questo ha lasciato intere zone della città senza nessun collegamento.

Più di due anni fa iniziarono i lavori di riqualificazione della Ss36 a Cinisello ad opera di Anas spa. Ciò portò alla soppressione delle fermate dell’autobus z222, lasciando interi quartieri privi di un qualsiasi collegamento pubblico. I cittadini si lamentarono allora, ma non avendo ricevuto risposta si lamentano pure adesso. In particolare il problema riguarda i quartieri di Cornaggia - Matteotti e Robecco – Casignolo.

Il sindaco Daniela Gasparini ha allora richiesto al prefetto Gian Valerio Lombardi di intervenire e di proporre una soluzione a questo problema. “Un intero quartiere è da tre anni privo dell’unico servizio di trasporto pubblico locale presente – afferma il sindaco – ovvero quello della linea interurbana z222, linea che non è mai stata sostituita con servizi sostitutivi dedicati, nonostante i ripetuti impegni che indicavano la riattivazione entro la fine di Aprile 2011”.

Per il primo cittadino il problema fondamentale dei cantieri sulla Ss36 è “La mancanza di un unico decisore e responsabile. Sono tanti i soggetti in campo: Anas, Impresilo, regione Lombardia, provincia di Milano, provincia di Monza e Brianza, comuni di Cinisello Balsamo e Monza, ma non c’è una figura autorevole sovraordinata che possa governare i processi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora ritardi sulla Ss36 e interi quartieri intanto restano isolati

MilanoToday è in caricamento