Cologno Via Ovidio Publio 14

Tragedia silenziosa a Cologno: veglia sulla madre morta da 20 giorni

La scoperta per caso di due testimoni di Geova. "La mamma è di là, è morta. Non ho i soldi per il funerale": lo ha detto la figlia, 53enne con problemi psichici

E' rimasta con la mamma morta di 81 anni per venti giorni in casa. Una tragedia silenziosa, figlia di una situazione sociale ed economica disagiata. E' accaduto ieri a Cologno, in via Ovidio 14 (nella foto la palazzina), nel Nord della cittadina.

Una donna, 53 anni, ha tenuto per oltre due settimane sul letto - dopo averla vestita e composta alla bell'e meglio - la madre di 81 anni, spirata una notte. Sono stati due testimoni di Geova, di passaggio nell'appartamento, a chiedere delle condizioni dell'anziana signora; ed è stata proprio la figlia a fare l'amara confessione: "E' di là, è morta da 20 giorni. Ma non ho i soldi per il funerale".

Sono stati subito allertati i carabinieri della locale stazione, che sono intervenuti per i rilievi di rito e per portare via la salma dalla casa. La 53enne soffrirebbe di problemi psichici. Non ci sono, a quanto è emerso, denunce a suo carico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia silenziosa a Cologno: veglia sulla madre morta da 20 giorni

MilanoToday è in caricamento