rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cologno Cologno Monzese / Via Galileo Galilei

Cologno, sfilata per beneficienza

Le associazioni AUSER e LEFT con il patrocinio del Comune hanno organizzato una sfilata a favore delle donne del Camerun

Nella serata di venerdì 21 ottobre Villa Citterio ha ospitato Miss Kuenku, sfilata di bellezza ma anche di beneficienza per le donne del Camerum. La manifestazione si e’ evoluta all’interno del progetto Il Centro, cioè un centro di aggregazione ed interazione tra varie fasce di età sponsorizzato dal Comune di Cologno e le associazioni AUSER, risorse anziani ONLUS, e LEFT, Lavoro Ecologia Formazione Territorio. Tre anni fa si pensò di sfruttare lo spazio che Villa Citterio offriva ai cittadini, per organizzare serate divertenti e indirizzate a tutti i cittadini senza distinzioni di età.

Infatti si tengono corsi di tango il giovedì, corsi di inglese, corsi per imparare a ballare il latino americano o il ballo liscio. Entrambe le organizzazioni dedite al sociale e alla beneficienza, hanno organizzato la sfilata con l’intento di costruire un allevamento di polli per dare lavoro ad otto donne affette dal virus dell’ HIV nel Camerum: si tratta in assoluto del primo progetto internazionale per l’AUSER. Si potevano iscrivere tutte le donne comprese tra i 18 e 55 anni, tanto che sono state formate tre categorie per il defilé: sezione giovani, sezione lady e sezione over. La prima classificata diventava Mia Bella Miss, concorso di bellezza nazionale, mentre la seconda Miss Kuenku.

La presentatrice, Claudia Ferrari, ha saputo far sentire a loro agio le concorrenti, che con molta ironia hanno sfilato davanti al pubblico e alla giuria composta dalla Dott.ssa Laura Tonani, professoressa dell’Accademia di Belle Arti di Brera, Cesare Ghezzi, presidente Pro Loco Cologno, Lorenzo Chiaro, direttore Libero-Informato, Giovanni Loretti, responsabile del Left. Il pubblico ha saputo apprezzare non solo la bellezza delle ragazze, italiane ma anche di origine polacca e nigeriana, ma anche la loro bravura grazie ad un’esibizione di ballo: ci sono state dimostrazioni di samba con tanto di costume tradizionale e di baciata. Quindi tanto divertimento, senza dimenticare però la beneficienza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cologno, sfilata per beneficienza

MilanoToday è in caricamento