Mercoledì, 16 Giugno 2021
Quartiere dei Cigni

Truffa a Cologno con il trucco "del parente in difficoltà"

In questi giorni di festa, la polizia locale a riscontrato come molte persone siano state contattate da una truffatrice che, con il trucco del parente in difficoltà, chiede dei soldi in prestito

Anche se è un periodo di festa, i malviventi non si fermano mai. A Cologno in questi giorni, infatti, si sono verificati dei tentativi di truffa porta a porta. Alcuni di questi sono andati a segno, ma le autorità informate sui fatti, hanno diramato un avviso di allerta. Sul sito del comune è stato apposto un comunicato nel quale si invitano tutti i cittadini, soprattutto la gente anziana, a stare attenti e vigili.

La polizia locale avvisa come negli scorsi giorni una persona, in genere una donna, si sia presentata alla porta di alcuni cittadini chiedendo dei soldi. Il trucco sarebbe abbastanza semplice. La truffatrice si presenta, infatti, come il porta voce di un parente che sta attraversando un momento di difficoltà. Questo fantomatico parente chiede, attraverso la donna, dei soldi in prestito per poter risolvere i propri problemi. Una storia piuttosto semplice, che può colpire molti anziani soli in casa.

Per questo le autorità raccomandano di non aprire la porta a sconosciuti e a non dare mai denaro a persone che non si conoscono personalmente. Avvisano di non dare confidenza a nessuno che racconti una storia simile a quella esemplificata e a contattare subito il 112 o 112 oppure la polizia locale, nel caso a casa vostra si presentasse qualcuno con queste modalità. Un avviso a stare attenti ai truffatori che a quanto pare non si fermano neanche con il natale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa a Cologno con il trucco "del parente in difficoltà"

MilanoToday è in caricamento