Cologno Via Luigi Galvani

Cologno, paura in farmacia: irruzione di rapinatore con pistola

Rapina in una farmacia molto conosciuta a Cologno: per fortuna, solo un grosso spavento, ma nessuna conseguenza per gestori e clienti. Il rapinatore si è dileguato

La farmacia colpita dal furto (foto Scotti)

La sera tra il 14 e 15 ottobre si è tentata una rapina ai danni della farmacia Garden City in via Luigi Galvani 20/L. A quanto sembra nel locale erano presenti il titolare della farmacia, Massimo Mazzantini, e una dipendente, quando verso l’orario di chiusura serale si è presentato il rapinatore, un uomo, pare, armato di pistola.

Le dinamiche dell’avvenimento non sono ancora chiare, ma sembra che non ci siano state conseguenze gravi per nessuno, tanto che oggi l’esercizio dell’attività si è svolto regolarmente e senza intoppi per i clienti ormai abituali. 

L'uomo si sarebbe dileguato a piedi (non è stato reso noto l'ammontare del bottino). I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, stanno seguendo diverse piste per  la sua cattura. Tanta paura, ma nessun grave danno per le persone.

La farmacia è conosciuta e frequentata da tutti nel quartiere: negozio ormai storico della zona di San Giuliano, negli anni non ha subito rapine di tale portata. Esattamente una settimana fa, il 7 ottobre, una banca di Cologno subiva una rapina anch’essa senza conseguenze gravi: l’escalation di furti non sembra quindi fermarsi. Si spera che domani, Festa di Cologno, i festeggiamenti si possano svolgere tranquillamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cologno, paura in farmacia: irruzione di rapinatore con pistola

MilanoToday è in caricamento