Cologno Viale Lombardia

Dopo due mesi ancora niente commissione di valutazione Uomts

Si tratta di una commissione di valutazione sull'operato dell'Uomts, l'unità malattie trasmissibili sessualmente: così il sindaco Oldrini ha scritto all'Asl.

Il sindaco Oldrini ha scritto a Walter Locatelli, direttore generale Asl Milano

Sono passati due mesi e la commissione di valutazione sul servizio Uomts, l’unità malattie trasmissibili sessualmente, non è stata ancora istituita. Per questo il sindaco di Sesto Giovanni Giorgio Oldrini ha scritto a Walter Locatelli, direttore generale dell’Asl Milano. La richiesta è l’immediata istituzione della commissione. Il 16 gennaio era stato deciso di istituirla per verificare lo stato della sperimentazione organizzativa del servizio.

Poi il 19 gennaio, Oldrini, come presidente della conferenza dei sindaci, aveva individuato Chiara Porro dè Somenzi come delegata degli enti locali all’interno della stessa commissione. Ma l'Asl non ha ancora costituito la commissione. Nella lettera il sindaco chiedere la repentina costituzione della commissione, in previsione anche di una visita all’Uomts nel mese di aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo due mesi ancora niente commissione di valutazione Uomts

MilanoToday è in caricamento