rotate-mobile
San Maurizio Cologno Monzese / Via Enrico Toti

Arrivano i Nis

Nasce il nucleo investigativo scientifico: due agenti della polizia locale hanno seguito corsi e lezioni e ora sono pronti ad intervenire in caso di reati.

Nasce a Cologno il Nucleo di Investigazione Scientifica (Nis): un reparto costituito all’interno della polizia locale che avrà il compito di reperire le prove dittografiche e biologiche in caso di reati. Il nucleo è formato da due agenti della polizia municipale, che hanno acquistato le loro competenze durante un corso di sei mesi presso la sezione di Milano. Inoltre hanno approfondito le tecniche forensi seguendo un ciclo di lezioni anche nel Canton Ticino.

La creazione di questo gruppo operativo rientra all’interno di un progetto della polizia milanese, che vuole creare nell’hinterland una rete di Nis per intervenire con la massima efficienza anche nel caso di reati di minore entità. “Noi agiremo” spiega il comandante aggiunto Gaetano Mattia “quando ci saranno furti in appartamento, incidenti stradali con omissione di soccorso, furto di auto. Cioè in tutti quei casi di minore entità che la polizia scientifica di Milano non segue”.

Inoltre il capitano della polizia locale Silvano Moioli spiega come l’operatività del Nis non interferirà con gli altri nuclei già presenti sul territorio: “Non sostituiranno nessuno, ma anzi si affiancheranno alle altre forze dell’ordine per migliorare i tempi di azione contro il crimine”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento