rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cologno Via Guzzina

Cologno-Brugherio: più che una strada, un immondezzaio

Lungo via Guzzina, tra Cologno e Brugherio, l'immondizia si accumula da diversi giorni e l'odore sgradevole avanza ai danni dei ciclisti: trovato anche un materasso abbandonato

In via Guzzina, andando da Cologno Monzese a Brugherio verso via Volturno, di solito il panorama è costituito da campi e terreni agricoli. Invece in questi giorni oltre ad uno sgradevole odore sul ciglio della strada sono presenti numerosi sacchi d’immondizia, sporcizia varia e addirittura un materasso. La zona non è certo nuova a questi atti di vero e proprio inquinamento ambientale.

Sporcizia sulla ciclabile © Scotti/MilanoToday

Via principale per il collegamento tra i due comuni, certo non si può dire che si trovi in una zona malfamata o isolata. Infatti, venendo da Cologno si deve percorrere la via Leonardo da Vinci, dove vi risiede l’omonimo istituto d’istruzione superiore, o via Pascoli dove c’e’ la stazione metropolitana di Cologno Nord. Mentre dalla parte di Brugherio si presentano numerose villette a schiera e degli incroci stradali custoditi molto diligentemente da alcune telecamere di sicurezza per le infrazioni stradali. Oltre a ciò la pista ciclabile che dal parco Increa arriva all’incrocio tra la via Volturno e via Guzzina all’improvviso s’interrompe e la sporcizia occupa il suo posto.

Uno spettacolo che non e’ gradito ne’ dai pedoni, ne’ dai ciclisti, ne’ dagli automobilisti: per una volta sono tutti d’accordo che l’immondizia lì non ci deve essere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cologno-Brugherio: più che una strada, un immondezzaio

MilanoToday è in caricamento