Corsico via Caboto

Inseguimento "da film" da Corsico a Milano, preso ladro d'auto

Fermato e arrestato V.U., 37 anni, trasferito nel carcere di San Vittore e processato per direttissima. Aveva rubato auto e materiale elettronico

Dopo aver trafugato da un'autovettura posteggiata nel controviale della nuova Vigevanese, vicino agli uffici Vodafone, due borsoni con macchine fotografiche e apparecchiature elettroniche, ha tentato la fuga a bordo della sua Fiat 500, percorrendo in retromarcia via Caboto e rischiando poi un frontale con un bus dell'Atm.

Arrivato a Milano, in via Bisceglie, è stato fermato e arrestato. V.U., 37 anni è stato poi trasferito nel carcere di San Vittore e sarà processato per direttissima. L'operazione è stata condotta dal nucleo di polizia amministrativa e di prossimità del comando Pl di Corsico, che da tempo stava sorvegliando la zona, in seguito alla segnalazione di una serie di furti verificatisi nell'ultimo periodo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento "da film" da Corsico a Milano, preso ladro d'auto

MilanoToday è in caricamento