Corsico Via Montello

Va fuori dal bar a spacciare con la cocaina nascosta nel tettuccio dell'auto: arrestato

In manette un uomo di trentatré anni, cittadino marocchino, fermato fuori da un bar

Un uomo di trentatré anni, un cittadino marocchino con precedenti, è stato arrestato venerdì mattina dai carabinieri a Corsico con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari, che erano impegnati in un servizio anti droga, lo hanno notato mentre si aggirava con fare sospetto fuori da un bar di via El Dorado e hanno deciso di perquisirlo, per poi passare al setaccio anche la sua auto. 

Proprio dalla macchina sono saltati fuori quattro grammi di cocaina - che erano nascosti nel tettuccio -, sessanta euro in contanti - che secondo gli investigatori il 33enne aveva guadagnato proprio spacciando - e due telefoni, che il pusher usava per il "lavoro". 

A quel punto per l'uomo sono scattate le manette. Sarà processato sabato per direttissima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va fuori dal bar a spacciare con la cocaina nascosta nel tettuccio dell'auto: arrestato

MilanoToday è in caricamento