menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per il personale del San Carlo, donate 250 porzioni di tiramisù

Oltre 250 porzioni di tiramisù per ringraziare gli eroi schierati in prima linea per sconfiggere il Covid-19. È il gesto di gratitudine dei titolari e dello staff del ristorante ‘Antica Posta’ di Corsico

Oltre 250 porzioni di tiramisù per ringraziare gli eroi schierati in prima linea per sconfiggere il Covid-19.

È il gesto di gratitudine dei titolari e dello staff del ristorante ‘Antica Posta’ di Corsico. Nelle scorse ore, infatti, sono state consegnate più di 30 teglie a medici, infermieri, personale sanitario e forze dell’ordine in servizio presso l’ospedale San Carlo Borromeo.

“È un piccolo pensiero – affermano gli imprenditori Fabio e Mattia Franzin titolari del ristorante Antica Posta – per testimoniare la nostra gratitudine a chi sta dedicando le proprie giornate per riportarci piano piano alla normalità. Un modo per ‘addolcire’ le loro giornate in un clima surreale che nessuno avrebbe mai osato immaginare. Scherzosamente siamo stati definiti ‘gli angeli del tiramisù’ ma i veri angeli sono loro. Sfruttando quello che è il nostro mestiere – concludono – vogliamo solo supportarli e rinnovargli il nostro sincero grazie”.

Sette giorni fa il ristorante Antica Posta di Corsico ha promosso la stessa iniziativa per il personale dell’ospedale Luigi Sacco, la prossima settimana il pensiero sarà rivolto ai presidi del San Paolo e dell’Humanitas.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento