Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Forlanini Taliedo / Via Oreste Salomone

Case Bianche, nel 2019 partiranno i lavori di ristrutturazione attesi da tempo

Lavori in estate dopo l'assegnazione degli appalti. Arriveranno anche i custodi

Diversi lavori di ristrutturazione sono in programma alle cosiddette Case Bianche, quartiere popolare di via Salomone, periferia est di Milano. Si tratta del quartiere che venne visitato dal Papa nel 2017 durante il suo viaggio a Milano e a Monza.

I cantieri dovrebbero essere avviati nell'estate del 2019, dopo la chiusura dei bandi per assegnare i lavori. Quello delle Case Bianche è uno dei quartieri più problematici della città di Milano, sebbene alcune associazioni, meritoriamente, lavorino ogni giorno per rinsaldare il tessuto sociale.

Caratterizzate dalla massiccia presenza di "abusivi storici", le Case Bianche presentano ora le coperture da sistemare, gli ascensori da riparare e vari altri lavori, più o meno urgenti. Mancano inoltre i custodi, ma questi starebbero per arrivare attraverso, anche qui, l'iniziativa comunale. Ne sarebbero pronti cinque.

La riqualificazione era stata annunciata a settembre del 2017 con un piano da 6 milioni di euro da parte di Aler. L'ultima edizione di Piano City (la kermesse pianistica che annualmente anima la città in primavera) aveva visto un concerto anche in via Salomone, e nella stessa via (al Parco Galli) avevano preso posto le piante "sfrattate" da piazza del Duomo per far posto alle palme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case Bianche, nel 2019 partiranno i lavori di ristrutturazione attesi da tempo

MilanoToday è in caricamento