rotate-mobile
Forlanini Morsenchio / Via dei P. e G. Pestagalli

Campo rom via Pestagalli: "no allo sgombero" in consiglio di zona

"Sarebbe inutile, il piano rom non prevede sgomberi immediati": bocciata mozione della Lega sul campo di via Pestagalli

In via Pestagalli, una strada che affianca la ferrovia in zona viale Ungheria, c'è un campo rom (l'ennesimo, verrebbe da dire, nel quartiere) insediatosi di recente. A settembre per la precisione. E in pochi mesi le baracche sono diventate una cinquantina, per un totale stimato di circa duecento persone ormai stabili.

Il campo si trova vicino ad un'azienda farmaceutica (la Francia), e si contano già due incendi che hanno messo in pericolo i depositi di sostanze. In consiglio di zona 4 la Lega ha presentato il 5 dicembre una mozione per chiederne lo sgombero immediato.

Ma la mozione non è passata: hanno votato a favore quasi tutti i gruppi d'opposizione, mentre si sono dichiarati contrari la maggioranza e il gruppo misto con Stefano Castoldi, che a MilanoToday spiega le ragioni: "E' una mozione strumentale. Tutti in consiglio di zona vogliamo che l'amministrazione limiti e impedisca l'insediamento abusivo dei rom, ma chiedere 'un'azione urgente che preveda lo sgombero', come recita la mozione che abbiamo bocciato, è perfettamente inutile: l'amministrazione non può farlo".

Il Partito democratico durante la seduta ha spiegato anche che in questo stesso periodo la giunta ha approvato il piano rom, e che quindi bisogna seguire le procedure indicate dall'amministrazione centrale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo rom via Pestagalli: "no allo sgombero" in consiglio di zona

MilanoToday è in caricamento