menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si ubriaca e abusano sessualmente di lei, vittima una 21enne

Gli investigatori intanto hanno identificato 6 persone, ma l'unica cosa certa, al momento, è il riscontro dei medici della clinica Mangiagalli, che confermano la possibilità di un rapporto sessuale

Una ragazza sudamericana di 21 anni ha denunciato alla polizia di essere stata violentata sabato notte all'interno di un locale in zona Ripamonti, a Milano.

La giovane, originaria di El Salvador, sarebbe stata portata in una stanza da alcune persone e qui avrebbe subito un rapporto sessuale da parte di più persone che avrebbero approfittato del suo stato di forte ubriachezza.

Il suo racconto è al momento al vaglio della Polizia. Gli investigatori intanto hanno identificato 6 persone (il titolare italiano del locale e 5 stranieri), ma l'unica cosa certa, al momento, è il riscontro dei medici della clinica Mangiagalli, che confermano la possibilità di un rapporto sessuale.

Sul corpo della ragazza non sono presenti segni di violenza ma le indagini dovranno accertare se il rapporto sia stato consenziente - sebbene non ricordi quasi nulla - o contro la propria volontà.

A chiamare la polizia è stata un'amica peruviana di 25 anni: le due si sarebbero perse di vista e solo qualche ora dopo, attorno alle 5.30, la 21enne è stata trovata all'esterno del locale con le mutandine abbassate e in uno stato di stordimento dovuto all'abuso di alcol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento