Forlanini Taliedo / Via Oreste Salomone

Tornano le grigliate e i pic-nic nei parchi di Milano

Al Parco Galli divelto l'ingresso all'area giochi. La protesta dei vertici del Municipio 4

Parco Galli (foto P.G. Bassi)

Con la bella stagione, tornano le feste (abusive) all'aperto nei parchi milanesi. E' successo per esempio al Parco Galli di via Salomone, periferia est di Milano: cibo, birre, tavoli, tornei di calcio improvvisati e mercatini abusivi. Oltre al gran chiasso. Le grigliate e le bevute di gruppo non si possono fare nei parchi, ma da anni la cosa si ripete. "Sabato 14 aprile una cinquantina di latino-americani ha 'occupato' l'area verde vendendo magliette, sigarette di contrabbando, ubriacandosi e tenendo musica alta fino a tarda ora", denuncia Oscar Strano, presidente del consiglio di Municipio 4 ed esponente di Forza Italia.

Grigliate, il web consiglia i parchi ma è vietato

Al Parco Galli erano stati effettuati alcuni lavori "preventivi" eliminando l'area calcio, piantando più alberi e dando incarico di progettare una pista con attrezzi da fitness. Ma queste operazioni non sembrano essere bastate. "I latino-americani hanno divelto la recinzione dell'area giochi limitrofa all'area calcio eliminata", sottolinea Strano.

"Non ci risulta che quest'anno sia stato ancora elaborato un piano di controllo cittadino delle aree verdi", stigmatizza Paolo Guido Bassi (Lega), presidente del Municipio 4: "Siamo a ridosso della stagione più critica. nel 2017 la pianificazione dei controlli, almeno per quanto riguarda diverse aree del nostro Municipio, non aveva dato i risultati sperati. Ci piacerebbe sapere se in piazza Beccaria intendono cambiare strategia".

Regolamento d'Uso del Verde del Comune di Milano Articolo 14.
Negli spazi a verde è vietato: Raccogliere fiori, i frutti e qualsiasi altra parte della vegetazione; Asportare la terra; Rimuovere e danneggiare i nidi e le tane; Catturare e molestare gli animali selvatici; Esercitare qualsiasi forma di attività venatoria propedeutica alla caccia; Appendere agli alberi e agli arbusti strutture di qualsiasi genere, compresi i cartelli segnaletici; Versare sul suolo sostanze inquinanti o nocive di qualsiasi tipo; Introdurre nuovi animali selvatici senza l'assenso dell'Amministrazione Comunale od alimentare quelli presenti salvo che negli spazi attrezzati; Sostare per pic-nic salvo che nelle aree attrezzate ove ciò è consentito con segnalazione in loco; Campeggiare, pernottare ed accendere fuochi; Soddisfare le naturali necessità umane al di fuori delle apposite strutture; Sostare con veicoli a motore; Effettuare operazioni di pulizia di veicoli o parti di essi; Posizionare strutture fisse o mibili, senza le prescritte autorizzazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano le grigliate e i pic-nic nei parchi di Milano

MilanoToday è in caricamento