rotate-mobile
Forlanini Via Monte Velino

Spinge il padre e gli provoca trauma cranico: arrestato

Ennesimo episodio di maltrattamenti in famiglia, stamattina a Milano. Un 33enne è stato arrestato su segnalazione dell'ospedale dove il padre è stato ricoverato per trauma cranico. A dargli la spinta per farlo cadere, il figlio che da 5 anni chiedeva soldi

Chiedeva soldi ai genitori con modi violenti, tanto che a suo carico c'erano già diverse denunce simili. Così questa mattina un giovane di 33 anni è stato ammanettato dai carabinieri di Milano per maltrattamenti in famiglia. Suo padre, 74 anni, è stato ricoverato in ospedale con un trauma cranico riportato dopo una caduta in casa. A spingere il genitore nel loro appartamento di via Monte Velino, proprio il figlio 33enne, sembra per una ennesima richiesta di denaro. E' stato lo stesso Policlinico a segnalare alle forze dell'ordine l'episodio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinge il padre e gli provoca trauma cranico: arrestato

MilanoToday è in caricamento