menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La palazzina

La palazzina

Palazzina Liberty al Formentano "ripulita" da vandali e incuria

Per salvaguardare lo storico edificio stile art-nouveau verrà anche applicata una pellicola speciale, già sperimentata in Spagna, che, in caso di nuovi tag, consentirà una pulizia più veloce

Grazie a un intervento congiunto Comune-Amsa, la Palazzina Liberty del parco di Largo Marinai d’Italia, in Zona 4, è stata ripulita dalle scritte e dai graffiti che la imbrattavano.

Per salvaguardare lo storico edificio stile art-nouveau verrà anche applicata una pellicola speciale, già sperimentata in Spagna, che, in caso di nuovi tag, consentirà una pulizia più veloce.

L'assessore comunale ai Lavori pubblici Carmela Rozza: "La nostra Amministrazione ha grande rispetto per la libera espressione e per i giovani che vogliono cimentarsi con la street art, ma non tollera il vandalismo sui beni storici della città e dei privati. L’impegno del Comune è quello di contrastare il fenomeno del vandalismo graffitaro per rendere la città bella e godibile: entro un anno destineremo più di un centinaio di muri liberi perché i ragazzi possano esprimere la libera creatività, ma deve essere chiaro che non sarà consentita la violazione della legge".

La Palazzina Liberty, dopo essere stata prima centro delle contrattazioni dell'Ortomercato poi cornice di una stagione nuova del teatro milanese, con Dario Fo e Franca Rame, è sede della Banda Civica, della Casa della Poesia e dei concerti dell’Orchestra da Camera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento