Porta Romana Calvairate / Via degli Etruschi

Mette in affitto su Airbnb la casa popolare: scoperto e denunciato

Affittava regolarmente per brevi periodi l'alloggio che Aler gli aveva assegnato a canone agevolato e periodo temporaneo. La storia

Via degli Etruschi

Non si sa se l'abbia fatto consapevole di commettere un illecito, o se innocentemente avesse pensato che ospitare turisti facendosi pagare qualcosa non fosse poi così grave. Fatto sta che si è beccato una (legittima) denuncia. Stiamo parlando di un cittadino ghanese assegnatario di un alloggio popolare di Aler in via degli Etruschi (zona viale Molise), che aveva pubblicato l'annuncio dell'appartamento sul noto sito web Airbnb.

Ad accorgersi che c'era qualcosa di strano è stato il portiere dello stabile, notando il via vai di persone sconosciute. C'è voluto poco perché si presentasse in loco un ispettore di Aler, trovando nell'appartamento una giovane coppia straniera che ha confermato di avere trovato l'alloggio su Airbnb e di averlo pagato 76 franchi svizzeri (quasi 69 euro al cambio del 22 febbraio 2016).

L'uomo aveva l'assegnazione dell'alloggio a canone agevolato e temporaneamente, non era dunque un inquilino di casa popolare. E' stato denunciato per illecita gestione del bene immobiliare e ha perso, automaticamente, la possibilità di partecipare in futuro a bandi per l'edilizia convenzionata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette in affitto su Airbnb la casa popolare: scoperto e denunciato

MilanoToday è in caricamento