menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri sul posto (foto Mesa Paniagua)

Carabinieri sul posto (foto Mesa Paniagua)

Rapina una donna e inizia a defecare in strada: follia in via Bergamo

Un folle scippa una donna, cade con lo scooter e dà in escandescenze: si abbassa i pantaloni e defeca in strada davanti a decine di testimoni

Una scena assurda, sotto gli occhi di diversi testimoni, si è svolta intorno alle 14.30 di mercoledì 23 ottobre, in via Bergamo all'angolo con via Morosini, zona Porta Romana.

Una ragazza è stata scippata da un uomo mentre stava salendo su un'auto. Il malvivente, italiano di circa 60 anni, a bordo di uno scooter Honda, modello SH nero, le ha preso la borsetta ed è fuggito. Nella concitazione, però, e a causa dell'asfalto bagnato, è scivolato immediatamente cadendo. 

Le urla della giovane hanno destato l'attenzione dei passanti, in particolare di un barista, che, uscito dal locale, ha raggiunto e bloccato il ladro. 

Qui il folle è impazzito. Dopo essersi abbassato i pantaloni - come diversi testimoni hanno riportato a MilanoToday - ha iniziato a defecare in mezzo alla strada. Non pago, ha iniziato a sporcare il barista con le proprie feci, mentre quest'ultimo lo teneva immobilizzato. Lanciando le feci contro chiunque cercava di avvicinarsi.

Lo schifo della scena ha fatto desistere il barista, che ha lasciato andare l'uomo che è fuggito a piedi, abbandonando a terra lo scooter e la borsetta. Sulle sue tracce i carabinieri, immediatamente allertati e giunti sul posto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento