Porta Romana Ortomercato / Via Monte Velino

Crolla il soffitto della materna: paura per i bambini

Le infiltrazioni d'acqua hanno fatto marcire l'intonaco già deteriorato. E si è creata una "voragine" nel soffitto di due metri. Paura per i 150 bimbi che frequentano l'asilo

La scuola materna di via Monte Velino

Paura giovedì 16 febbraio nella scuola materna di via Monte Velino. A causa del brusco sbalzo termico di questi giorni - si è passati da -10 gradi a 9 gradi sopra lo 0 - le infiltrazioni di acqua (prima ghiacciata) hanno deteriorato l'intonaco dell'edificio, provocando un crollo. 

Il soffitto di un corridoio della struttura, infatti, è crollato, causando una pioggia di calcinacci. Si è aperto sotto il tetto un enorme buco di due metri e mezzo. Per fortuna i piccoli scolari erano tutti nelle classi, e non c'è stato alcun ferito. I bambini, per sicurezza, sono stati accompagnati tutti in un'altra ala dell'edificio. Da lunedì 20 febbraio saranno ospiti di una vicina scuola elementare. Nel frattempo, tecnici comunali e vigili del fuoco hanno effettuato un sopralluogo alla materna per segnalare eventuali altre lesioni strutturali. 

Maria Grazia Guida, vicesindaco e assessore comunale alla Scuola, ha spiegato a Repubblica che "sì, esiste una situazione di criticità". "Fra elementari e materne ci sono 22 scuole dentro a vecchi prefabbricati degli anni Cinquanta come la scuola di via Pisa. Vanno abbattuti e ricostruiti: dovevano restare in vita 30 anni e invece sono ancora lì. Stessa sorte per quei prefabbricati in mattoni ormai vecchi, della stessa tipologia della materna di Monte Velino. Ma per fare tutto servono 200 milioni di euro, che vanno trovati". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il soffitto della materna: paura per i bambini

MilanoToday è in caricamento