rotate-mobile
Rogoredo Corvetto Corvetto / Via Domenico Veneziano

Aggredisce la fidanzata e picchia i carabinieri, arrestato tossico

E' successo in via Veneziano verso l'alba: i vicini hanno visto l'uomo, fatto di droga, trascinare in casa la ragazza tirandola per i capelli

Un uomo di 41 anni è stato arrestato dai carabinieri verso l'alba di martedì 7 maggio per avere picchiato la fidanzata e poi aggredito gli stessi militari sopraggiunti. Il tutto è accaduto in via Domenico Veneziano, a nord di Corvetto, presso la casa della ragazza, una 22enne.

La coppia è tossicodipendente. I militari sono stati avvisati dai vicini di casa, dopo avere visto lui trascinare lei dentro casa tirandola per i capelli. I carabinieri l'hanno trovato in stato di chiara dipendenza da droghe e particolarmente violento, tanto che ha tirato calci e pugni al loro indirizzo. Anche la ragazza era sotto effetto di droghe e ha minacciato di buttarsi dal balcone.

I carabinieri hanno sequestrato due grammi di hashish e hanno arrestato il 41enne per violenze, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la fidanzata e picchia i carabinieri, arrestato tossico

MilanoToday è in caricamento