ForlaniniToday

Via Orwell: a Rogoredo si spaccia di meno, riaperto il sottopassaggio pedonale

Ventuno famiglie festeggiano: ora per loro sarà più facile accedere ai servizi di quartiere

Foto Fb Anna Scavuzzo

Il ritorno alla normalità, a Rogoredo, è fatto di piccoli passi e tasselli. Uno dopo l'altro. Sembrava impossibile pensare a un quartiere senza spaccio di droga ed invece, da qualche mese, non si può più dire che in questa zona all'estremo sud della metropoli ci sia la più grande piazza dell'eroina di tutto il nord Italia. 

L'ultimo tassello è la riapertura del sottopasso di via Orwell, per ora dalle 6.30 alle 22. Il passaggio era stato chiuso per motivi di sicurezza e pattugliamento del territorio, creando però molti disagi alle ventuno famiglie residenti ai civici 2, 4 e 6, case che un tempo erano delle Ferrovie dello Stato, e che per recarsi ai "servizi di quartiere" (dalle scuole alla posta, dalla farmacia al medico) in questi mesi hanno dovuto fare un "giro dell'oca". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma, quasi spariti i "tossici", ora il sottopassaggio è stato riaperto. «E' un'ottima notizia per i residenti della zona, per tutto il quartiere. Significa che il lavoro intenso e costante che il Comune di Milano, insieme alla Prefettura, alle forze dell’ordine e alle associazioni, ha portato avanti negli scorsi mesi continua a dare risultati importanti», il commento di Anna Scavuzzo, assessore alla sicurezza e vice sindaco: «La chiusura nei mesi scorsi si era resa necessaria per motivi di sicurezza, di indagine e di pattugliamento del territorio, ma ora si sono create le condizioni per riaprire i cancelli durante il giorno, grazie ai tecnici dell’assessorato al verde e ad Amsa che ha ripulito tutta l’area. Un altro tassello per la rinascita del quartiere, un altro tassello di un percorso che non abbiamo intenzione di interrompere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento