Mercoledì, 28 Luglio 2021
Rogoredo Corvetto Corvetto / Piazzale Bologna

Ruba una birra al supermercato, poi torna col taglierino a minacciare il vigilante: arrestato

In manette è finito un cittadino romeno di trenta anni: è accusato di rapina aggravata

Foto repertorio

Un uomo di trenta anni, cittadino romeno con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato giovedì pomeriggio dalla polizia in piazzale Bologna, zona Corvetto a Milano. 

Poco dopo le 18.30, secondo quanto accertato dagli agenti, l'uomo ha cercato di uscire dal supermercato Conad con una birra rubata ed è stato subito fermato dall'addetto alla sicurezza, un senegalese di trentotto anni. Dopo una colluttazione, il vigilante ha recuperato la refurtiva e il ladro si è allontanato, facendo perdere le proprie tracce. 

Pochi minuti dopo, però, il trentenne è tornato alla carica: si è presentato di nuovo nel supermercato e con un taglierino in mano ha minacciato e cercato di aggredire il "rivale". 

A quel punto, per lui sono scattate le manette. Dovrà rispondere di rapina aggravata e sarà giudicato per direttissima.

Poco dopo la stessa sorte è toccata a un cingalese di ventotto anni, fermato dai carabinieri a Sesto San Giovanni dopo un tentativo di rapina all'Esselunga

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una birra al supermercato, poi torna col taglierino a minacciare il vigilante: arrestato

MilanoToday è in caricamento