Domenica, 25 Luglio 2021
Rogoredo Corvetto Corvetto / Via dei Panigarola

"Ritrovo di spacciatori e pregiudicati": il questore chiude un bar di Milano

Il provvedimento è scattato nella giornata di mercoledì: locale chiuso per 15 giorni

Immagine repertorio

Il questore di Milano Marcello Cardona ha chiuso per quindici giorni il bar "Il Girasole" di via Panigarola. Il provvedimento, emesso il 15 maggio, è stato notificato al gestore del locale nella giornata di mercoledì. Il motivo? Secondo quanto riportato in una nota diramata dal 113 il bar era diventato un ritrovo abituale di "persone pregiudicate e pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica".

Il provvedimento è scattato al termine di una serie di controlli durante i quali polizia e ghisa hanno sorpreso spacciatori e pregiudicati nelle vicinanze del bar. L'ultimo blitz è avvenuto nella serata del 4 maggio durante il quale sono stati identificati sei clienti pregiudicati, tre dei quali illegali sul territorio italiano.

Non è la prima volta: l'esercizio commerciale era già stato chiuso altre quattro volte dal 2010, sempre per le medesime problematiche. L'ultima chiusura forzata risale al 25 agosto 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ritrovo di spacciatori e pregiudicati": il questore chiude un bar di Milano

MilanoToday è in caricamento