ForlaniniToday

In prova ai servizi sociali, imbottisce il videocitofono con 3mila euro di coca

Gli agenti della squadra mobile della questura lo hanno arrestato nella serata di giovedì

Immagine repertorio

Era in prova ai servizi sociali ma nascondeva 3mila euro di cocaina dietro al videocitofono. E per lui sono scattate le manette, arrestato dagli agenti della questura con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella serata di giovedì 6 agosto in zona Quinto Romano a Milano.

Tutto è iniziato quando gli agenti della squadra mobile hanno notato il 39enne in via Ferrari a bordo di un monopattino elettrico. Gli agenti lo hanno fermato per un controllo mentre stava per entrare a casa dei genitori e poi hanno perquisito l'abitazione dove hanno trovato un etto di hashish. Successivamente sono scattati gli accertamenti sulla sua identità dai quali è emerso come il 39enne fosse sottoposto alla misura alternativa dell'affidamento in prova ai servizi sociali. Non solo, attraverso gli atti gli agenti hanno scoperto che viveva in via Boncompagni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli investigatori della squadra mobile hanno quindi perquisito l'abitazione dove hanno trovato 100 grammi di cocaina dietro il videocitofono e, nella cappa di aspirazione della cucina, un bilancino di precisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

  • Milano, violenza sessuale al Parco Nord: ragazza 20enne stuprata in una notte d'orrore

  • Mega rissa a colpi di cestelli al supermercato perché non indossano la mascherina: il video

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento