rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Rogoredo Corvetto Corvetto / Via Carlo Marochetti

Mascherina e cacciavite, rapina la farmacia. Ma i poliziotti sono già dentro: arrestato

Gli agenti della mobile erano appostati perché la farmacia era già stata presa di mira due volte in pochi giorni

Una farmacia rapinata già due volte in pochi giorni è stata nuovamente presa di mira venerdì 13 novembre, intorno alle sette di sera. Ma i "falchi" della sesta sezione della squadra mobile di Milano erano appostati all'interno quando è entrato il rapinatore e, così, hanno potuto affrontarlo, arrestarlo e sventare la rapina.

Gli altri due colpi erano stati messi a segno il 9 e l'11, quindi durante la stessa settimana. Parliamo della farmacia Lloyd di via Marochetti, in zona Corvetto. Non l'unica, nei quartieri della periferia sud, a subire rapine di recente. Motivo per cui la squadra mobile, diretta da Marco Calì, ha pensato di organizzare un servizio di controllo e appostamento che ha dato i suoi frutti.

Il malvivente - un italiano di 24 anni, pregiudicato per rapina e con precedenti per furto e droga - è entrato neel negozio impugnando un cacciavite. Aveva il volto coperto da mascherina e cappuccio della felpa. Ha oltrepassato il bancone e ha puntato il cacciavite contro la farmacista. Lei si è spostata il più lontano possibile, intanto sono intervenuti gli agenti - appostati all'interno - che hanno bloccati il 24enne e lo hanno arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherina e cacciavite, rapina la farmacia. Ma i poliziotti sono già dentro: arrestato

MilanoToday è in caricamento