Mercoledì, 4 Agosto 2021
Rogoredo Corvetto Corvetto / Via Nicolò Barabino

Rapina all'alba, gli sferra un pugno in faccia poi gli strappa il portafogli: 41enne all'ospedale

È successo nella mattinata di domenica 17 settembre in zona Corvetto. Indaga la polizia

Immagine repertorio

Prima gli ha sferrato un pugno in faccia, poi gli ha rubato il portadocumenti che aveva in tasca ed è scappato. Attimi di terrore per un ragazzo peruviano di 41 anni, rapinato sotto casa nella mattinata di domenica 17 settembre.

Il fatto è avvenuto in via Nicolò Barabino a Milano (zona Corvetto) intorno alle 6.40. È stato subito lanciato l'allarme, ma quando i poliziotti della questura sono arrivati sul posto hanno solo trovato la vittima. Il 42enne è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso: è stato accompagnato dai sanitari del 118 in codice verde al Policlinico, le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

La vittima ha riferito alle forze dell'ordine che il rapinatore aveva fattezze e accento sudamericano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina all'alba, gli sferra un pugno in faccia poi gli strappa il portafogli: 41enne all'ospedale

MilanoToday è in caricamento