Mercoledì, 4 Agosto 2021
Città Studi Città Studi / Via Giuseppe Zanoia

Milano, paura in piscina: bimba di due anni rischia di annegare, portata in ospedale

È successo alla piscina Romano di via Zanoia. La bimba è stata ricoverata in ospedale

La piscina Romano

Paura domenica mattina alla "piscina Romano" di via Zanoia a Milano. 

Poco dopo l’una, per motivi ancora da chiarire, una bimba di due anni è rimasta per qualche secondo con la testa sott'acqua. Non è chiaro ad ora se la bimba sia caduta accidentalmente in acqua o se fosse già in piscina e sia “semplicemente” rimasta con la testa sotto troppo a lungo, bevendo. 

Fortunatamente, la piccola è stata subito tirata fuori dalla piscina dai bagnini, che hanno immediatamente allertato i soccorritori del 118, intervenuti sul posto con un’ambulanza e un’auto medica. 

All’arrivo del dottore, la bimba era cosciente e con qualche lieve difficoltà respiratoria. A quel punto, il medico ne ha disposto il trasporto in codice giallo al Fatebenefratelli di Milano: le sue condizioni non sono preoccupanti, ma i soccorritori hanno chiesto al personale del pronto soccorso di valutare l’eventuale presenza di acqua nei polmoni. 

Nella piscina Romano sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale di Milano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, paura in piscina: bimba di due anni rischia di annegare, portata in ospedale

MilanoToday è in caricamento