menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arresto della Locale

L'arresto della Locale

Aveva 5 kg di cocaina purissima per 2 milioni di euro, arrestato

Succede in zona Città studi, in via Carpi. L'uomo aveva anche un'arma e 12mila euro in contanti

Un cittadino serbo è stato arrestato dalla polizia locale di Milano dopo un maxisequestro di droga in un appartamento di Città Studi.

Giovedì pomeriggio, nel corso di una normale attività di controllo, la locale coordinata dal comandante Tullio Mastrangelo ha scoperto e sequestrato 5 chilogrammi di cocaina purissima, del valore di quasi 2 milioni di euro, in un appartamento di via Carpi, dove gli agenti sono entrati con l’ausilio dei vigili del fuoco.

La droga era racchiusa in 5 pacchetti, di cui uno aperto, ben visibili su un tavolo. Nella perquisizione dei locali gli agenti hanno rinvenuto dentro a un armadio anche 12.000 euro in contanti e una pistola detenuta illegalmente. Individuato e arrestato il titolare del contratto di affitto dell’appartamento, un cittadino serbo di circa 30 anni, M. N., raggiunto direttamente sul posto di lavoro.

“Ringraziamo la polizia locale – ha commentato l’assessore alla Sicurezza, Marco Granelli – per l’efficace e tempestivo intervento di questo pomeriggio, frutto di una costante azione di controllo del territorio. In questo modo contribuiamo a contrastare la criminalità organizzata che ha nel traffico degli stupefacenti uno dei suoi illeciti più ricorrenti e una delle sue principali fonti di guadagno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento