rotate-mobile
Città Studi Monforte / Corso Indipendenza

Cantiere metro M4: tre attivisti sugli alberi per impedire l'abbattimento

È successo nella mattinata di mercoledì. Gli attivisti chiedono che le piante non vengano abbattute per far spazio alla nuova linea metropolitana

Nella mattinata di mercoledì 7 ottobre tre attivisti sono saliti sugli alberi di Corso Indipendenza per protestare contro l’abbattimento delle piante per l’apertura del cantiere della M4. Sul posto ci sono forze dell’ordine e vigili del fuoco che hanno posizionato diversi materassi pneumatici per evitare incidenti (VIDEO).Altri manifestanti hanno bloccato il traffico veicolare sul Corso; fermi anche i mezzi della linea 54. 

Non è il primo episodio. Nella mattinata di martedì un’altra attivista si era arrampicata su un albero per impedire l'avvio del cantiere. La donna era ritornata a terra dopo diverse ore. 

Sul caso è intervenuto anche Pierfrancesco Maran, assessore alla mobilità di Palazzo Marino: «L’unico risultato (della protesta, ndr) sarà quello di ritardare la realizzazione di una nuova linea metropolitana che consentirà alla nostra città di avere una mobilità più sostenibile», ha scritto in una nota..

Cantiere metro M4: tre attivisti sugli alberi (foto dai Social)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere metro M4: tre attivisti sugli alberi per impedire l'abbattimento

MilanoToday è in caricamento