LambrateToday

Lambretta sotto sgombero, forse già da questa settimana

Il collettivo si "prepara" chiamando a raccolta via internet: assemblea pubblica mercoledì sera. Numerosi i politici che hanno dato la loro solidarietà. Il timore è che tornino spaccio e degrado

"Questo è ciò che avevo trovato al Lambretta i primi giorni dell'occupazione", scrive un manifestante su Fb.

Sembra davvero imminente lo sgombero del Lambretta di piazza Ferravilla, in zona Città Studi. E' di alcune settimane fa l'indiscrezione secondo cui agenti della Digos abbiano fatto visita agli occupanti delle villette dell'Aler per comunicare preventivamente l'intenzione di sgomberare. Per ora, comunque, non si è mosso niente. Il collettivo dei ragazzi che occupano gli edifici si sta però preparando all'evenienza. E lo fa chiamando a raccolta coloro che hanno sostenuto la loro battaglia, tra cui - giurano - non pochi residenti del quartiere.

La prima iniziativa è un'assemblea pubblica alle 21 di mercoledì 17 ottobre, presso le villette. Il collettivo inoltre è in assemblea tutti i giorni a partire dalle 18. "E' forse più degno - scrivono quelli del collettivo in una nota - far chiudere uno spazio che dall'eroina è passato alla cultura, e farlo tornare chiuso, preda dell'abbandono e del probabile ritorno degli spacciatori?".

Contro lo sgombero si sono già espressi esponenti politici come l'ex consigliere regionale di Rifondazione Luciano Muhlbauer, la Federazione della Sinistra di zona 3 e anche il comitato per Milano di zona 3 (ex comitato per Pisapia). L'appello dei comitati per Milano di zona 3 è stato sottoscritto da numerosi consiglieri comunali di maggioranza: Anita Sonego (Fds), l'intero gruppo Sel (Mirko Mazzali, Ines Quartieri e Luca Gibillini), Elisabetta Strada (Civica X Pisapia), Marco Cappato (Radicali) e gli esponenti del Pd Paola Bocci, Lamberto Bertolè, Maria Elisa D’Amico, Carlo Monguzzi, Ruggero Gabbai, David Gentili, Franceso Mancuso ed Emanuele Lazzarini.

A LUGLIO: "IO STO COL LAMBRETTA"

BOTTA E RISPOSTA TRA PAOLO LIMONTA E L'ALER

Lo sgombero sarebbe atteso per la fine della settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento