Giovedì, 24 Giugno 2021
Lambrate Ortica / Via Raffaele Rubattino

Via Rubattino: sequestra e rapina coetanei, arrestato 19enne

L'arresto ieri sera intorno alle 22 da parte di una task force di polizia locale in servizio di sicurezza. Il ragazzo è accusato di violenza sessuale e sequestro di persona aggravato. I dettagli

Erano circa le 22 quando una pattuglia, durante un controllo nell'area occupata da circa 200 romeni, è stata fermata da un rom. L'uomo ha raccontato ai vigili che alcuni uomini del campo avevano rapito sua sorella, sua nipote e un'altra donna, mentre lui e la moglie erano riusciti a scappare.

Al loro arrivo, i vigili hanno trovato due donne e una sedicenne ferite al volto e alle braccia. La minore ha raccontato che un gruppetto le aveva circondate, minacciate con una pistola, picchiate e rapinate di 2000 euro. E che su di lei avevano tentato di usare violenza.  

Verso le 2.30 la Polizia Locale ha effettuato un blitz con 20 uomini e ha fermato un rom romeno di 19 anni, identificato dalla giovane vittima. Sono in corso ulteriori indagini per arrivare agli altri responsabili. Il giovane vive insieme ad una comunità rom di 300 persone nell'area ex Innse di via Rubattino.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Rubattino: sequestra e rapina coetanei, arrestato 19enne

MilanoToday è in caricamento