LambrateToday

Lambretta: al Rizzoli per rilanciare il progetto sociale nel quartiere

Dopo essere rimasto per 36 ore sul tetto delle villette Aler, Teo, uno degli occupanti racconta come hanno trascorso quelle ore e quali sono i nuovi traguardi per il Colletivo

Teo, uno dei tre giovani del Collettivo rimasti sul tetto (foto Mesa Paniagua)

Dopo essere rimasto per 36 ore sul tetto delle villette Aler sgomberate, Teo, uno degli occupanti racconta come hanno trascorso quelle ore e quali sono i nuovi traguardi per il Colletivo che nella stessa serata di mercoledì ha occupato l'ex istituto Rizzoli in piazza Giuseppe Occhialini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento