Lambrate Lambrate / Piazza Enrico Bottini

Milano, attraversa i binari: uomo travolto e ucciso da un treno Frecciarossa a Lambrate

Il dramma domenica verso le 16.30. L'uomo aveva accompagnato la sorella in stazione

Foto repertorio

Dramma domenica pomeriggio nella stazione di Lambrate, dove - poco dopo le 16.30 - un uomo di sessantaquattro anni è stato investito da un treno Frecciarossa proveniente da Torino e diretto a Venezia. 

Secondo quanto ricostruito dalla Polfer, la vittima - residente a Viareggio - aveva appena accompagnato la sorella in stazione per prendere un treno e stava cercando di uscire dallo scalo ferroviario. Per farlo, però, non avrebbe usato il sottopassaggio, ma avrebbe deciso di attraversare i binari proprio nel momento in cui a Lambrate stava transitando un Frecciarossa appena ripartito da Milano Centrale. 

L’impatto, inevitabile, è stato fatale per il sessantaquattrenne che è morto praticamente sul colpo. I vigili del fuoco e i soccorritori del 118, arrivati sul posto con un'ambulanza e un'auto medica, non hanno potuto far altro che constatare il decesso.  

La sorella, ascoltata dagli agenti della Polfer, ha raccontato di aver perso di vista per pochi minuti il fratello e di essersi accorta della tragedia solo dopo.

Il dramma ha mandato in tilt la circolazione dei treni per diverse ore, con convogli cancellati o con ritardi vicini all’ora. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, attraversa i binari: uomo travolto e ucciso da un treno Frecciarossa a Lambrate

MilanoToday è in caricamento