Porta Venezia Porta Venezia / Corso Buenos Aires

Buenos Aires, arrestata una baby gang di cinque minorenni

Rapinavano e terrorizzavano passanti e coetanei in Corso Buenos Aires. Fermati qualche giorno fa cinque minorenni, tra cui 3 tredicenni. I ragazzini minacciavano le loro vittime e si facevano consegnare cellulari, portafogli e anche le scarpe

Da tempo si trovavano in Corso Buenos Aires per infastidire e impaurire i passanti e, in alcuni casi, per rapinarli. Cinque minorenni sono stati fermati dalla polizia il 5 settembre, dopo diverse denunce e segnalazioni ricevute dai malcapitati.

Il gruppo terrorizzava e derubava anche i coetanei di portafogli, cellulari, scarpe ed occhiali. Tre dei ragazzi fermati hanno 13 anni e non sono quindi imputabili di nessun reato, gli altri due, tra cui il “capetto” della banda, hanno appena compiuto 14 anni e quindi sono stati deferiti al tribunale dei minori.

Quando gli agenti del Commissariato Città Studi sono intervenuti per fermarli, i ragazzini si stavano facendo consegnare da un coetaneo le scarpe e persino gli occhiali da vista.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buenos Aires, arrestata una baby gang di cinque minorenni

MilanoToday è in caricamento