Domenica, 17 Ottobre 2021
Porta Venezia

"Key Crime" ne prende un altro: arrestato rapinatore seriale di farmacie

E' stato incastrato dal software della polizia

La Polizia di Stato ha fermato a Grezzago (MI) un italiano di 26 anni per tre rapine consumate a Milano. Il 21 novembre 2018, infatti, gli agenti del Commissariato di P.S. Città Studi della questura di Milano hanno sottoposto a fermo l’uomo ritenuto responsabile di 3 rapine a 2 farmacie di Corso Buenos Aires e di via Piccinni il 29 ed il 31 ottobre ed il 14 novembre scorsi.

L’attività investigativa è stata svolta, oltre che dai poliziotti del Commissariato di P.S. Città Studi della Questura di Milano, anche con il personale dell’Ufficio Analisi e Pianificazione della Divisione Anticrimine della Questura di Milano.

Grazie all’utilizzo del software Key Crime ed agli accertamenti effettuati sulle immagini degli impianti di video sorveglianza, i poliziotti hanno identificato l’uomo quale autore delle rapine definito “serialità BOTTLE”.

L’uomo, risultato senza fissa dimora e con numerosissimi precedenti per rapina e furto, era già conosciuto dalla Polizia con la vecchia serialità denominata “PIZZO”. Personale del Commissariato di P.S. Città Studi della Questura di Milano, dopo vari tentativi espletati agli indirizzi conosciuti, hanno rintracciato l’uomo a Grezzago (MI). Venerdì il provvedimento di fermo è stato convalidato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Key Crime" ne prende un altro: arrestato rapinatore seriale di farmacie

MilanoToday è in caricamento