rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Porta Venezia Porta Venezia / Corso Buenos Aires

Scopre seconda attività della collega e cerca di ricattarla

Un 30enne incensurato scopre che la collega svolge anche attività di accompagnatrice e cerca di ricattarla, ma viene denunciato e arrestato

Ricattava la sua ex collega, ma è stato denunciato e arrestato. Si tratta del 30enne Mauro O., che era venuto a sapere della seconda attività (per arrotondare) di una collega di un negozio di telefonia, 20enne: l'accompagnatrice. Dopo avere smesso di lavorare con lei, aveva pensato di ricattarla chiedendole 10mila euro in cambio del silenzio, in rate da 500 euro, oltre alla disponibilità a rapporti sessuali.

La ragazza non si è fatta intimidire e ha denunciato il ricattatore alla polizia. Così è stato preso un appuntamento con il 30enne per la consegna di una rata in corso Buenos Aires. Una volta che il 30enne ha ritirato la busta, è stato arrestato dai poliziotti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre seconda attività della collega e cerca di ricattarla

MilanoToday è in caricamento