rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Porta Venezia Porta Venezia / Viale Regina Giovanna

Va a vendere la droga insieme alla fidanzata minorenne. Arrestato

I poliziotti si sono insospettiti per l'atteggiamento del compratore che, infatti, di lì a poco s'è incontrato col pusher

Ha insospettito gli agenti perché si trovava fermo in strada e stava palesemente aspettando qualcuno. I poliziotti della squadra mobile, che erano impegnati in un servizio in zona Città Studi, hanno deciso di fermarsi in viale Regina Giovanna, dopo averlo notato, e vedere che cosa sarebbe successo. Erano le nove e mezza di mercoledì sera.

Dopo un po' sono arrivati un ragazzo e una ragazza e si sono uniti a parlare con lui. Poi lei è rimasta in disparte mentre i due uomini hanno cominciato a camminare. Poco dopo si sono separati. I poliziotti hanno controllato il ragazzo che aspettava fin dall'inizio, ed aveva due grammi di cocaina, palesemente appena acquistata dall'altro. Questi, a sua volta, aveva 230 euro in contanti e alcuni grammi di hashish.

Il primo uomo (un 48enne) è stato segnalato come consumatore mentre il suo pusher (un 23enne) è stato arrestato e giudicato per direttissima: aveva già precedenti per droga. Quanto alla ragazza, la sua fidanzata, si tratta di una 16enne risultata completamente estranea ai fatti: è stata riaffidata al padre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a vendere la droga insieme alla fidanzata minorenne. Arrestato

MilanoToday è in caricamento