LambrateToday

Milano, entra in farmacia e semina il panico: rapinatore scappa con l'incasso. Un arresto

I carabinieri hanno arrestato il presunto responsabile grazie alle telecamere a circuito chiuso

Il rapinatore (frame fornito dai carabinieri)

Era entrato in farmacia poco prima dell'orario di chiusura. Aveva sorpreso la farmacista alle spalle e le aveva fatto intendere di esser armato. L'aveva terrorizzata e si era fatto consegnare tutto l'incasso della giornata, circa 250 euro. Poi era scappato facendo perdere le proprie tracce. Era accaduto domenica 4 ottobre nella farmacia di via Porpora 43 a Milano (zona Casoretto). E nelle scorse ore i carabinieri hanno arrestato il presunto responsabile: nei guai un italiano di 44 anni già noto alle forze dell'ordine.

Gli investigatori della compagnia Duomo, come riportato in una nota diramata dal comando provinciale di Milano, sono arrivati a lui attraverso l'analisi del modus operandi. Determinanti, inoltre, sono state le immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso dell'esercizio commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle scorse ore i carabinieri hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Milano. Gli investigatori, inoltre, sono "al lavoro per capire se il 44enne abbia commesso ulteriori ed analoghe rapine", si legge nel comunicato di via Moscova. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Lockdown a Milano? Lunedì si decide il futuro della Lombardia. Ecco la situazione

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Bollettino coronavirus: 5mila contagi in Lombardia, boom di ricoveri. Ecco la situazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento