Mercoledì, 16 Giugno 2021
Legnano

Allarme caldo: una vittima a Legnano

Sabato pomeriggio la Croce Bianca di Legnano è intervenuta in C.so Magenta per un caso di primo decesso per il caldo. Per la donna, classe 44, non c'era più nulla da fare

I termometri da una settimana sono impazziti, hanno registrato cifre che hanno toccato gli oltre 40 gradi. L'ondata di caldo improvvisa ha messo in ginocchio tutti, ma le persone più vulnerabili sono gli anziani e i bambini.

Sabato pomeriggio, verso le 16, la Croce Bianca di Legnano è intervenuta in C.so Magenta per un caso di primo decesso per il caldo. Una donna, classe 44, è stata trovata già rigida e questo ha fatto presumere che fosse lì da ore.

I volontari hanno effettuato il massaggio cardiaco e seguito i protocolli della rianimazione, in attesa dell'arrivo dell'automedica, ma per la donna non c'è stato nulla da fare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme caldo: una vittima a Legnano

MilanoToday è in caricamento