rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Legnano Legnano

Controlli dei Carabinieri, 8 arresti

I Carabinieri di Legnano hanno organizzato, in tutto il territorio, nella serata di ieri, un servizio straordinario di controllo per contrastare episodi di microcriminalità e spaccio di stupefacenti

Proseguono i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Legnano, guidati dal capitano Michela Pagliara che, nella serata di ieri hanno organizzato su tutto il territorio un servizio straordinario di controllo al fine di contrastare episodi di microcriminalità e spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono state presidiate le zone dei ben 25 comuni e delle 9 Stazioni Carabinieri, utilizzando 30 uomini, controllando 90 persone e oltre 36 mezzi, durante posti di controllo lungo le arterie a maggiore percorrenza. L’operazione ha portato a ben 8 arresti.

Nella sola città di Legnano, in via XX Settembre, un 22enne legnanese è stato arrestato per furto di rame. I carabinieri l’hanno infatti sorpreso mentre, a bordo della sua bicicletta, che trasportava sul portapacchi posteriore due canali in rame per grondaie, ben ripiegati.

Alla domanda dei militari da dove provenissero, ha risposto di averli trovati nei boschi di Vanzago. Nel cestino anteriore della bicicletta venivano trovate una tenaglia, una cesoia e un cacciavite. Il giovane veniva quindi arrestato per ricettazione.

A Cerro Maggiore, fraz. Cantalupo, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 54enne novarese. L'uomo è stato fermato dopo aver tentato la fuga, invertendo il senso di marcia, che i carabinieri hanno ritenuto sospetta.

Fermata l'auto sulla quale c'era anche un amico dell'uomo, i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione dei due uomini, al termine della quale, addosso al 54enne sono stati trovati circa 3 grammi di eroina nella tasca dei pantaloni e 3 gr. di cocaina a terra, poichè, nel tentativo di disfarsene, li ha gettati dal finestrino. L’uomo è stato quindi arrestato

Gli altri sei arresti sono ordini di esecuzione per la carcerazione: a Legnano, un uomo 43enne è stato arrestato per ricettazione, reato commesso nel 2009 in Milano; a Cerro Maggiore un giovane 23enne, pregiudicato, è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio, reato commesso nel giugno 2011.

Inoltre a Parabiago, un 48enne è stato arrestato per il reato di evasione. Dovrà scontare 6 mesi; a Castano Primo un 56enne è stato arrestato per il reato di rapina, commesso nel 2007 a Paullo, e dovrà scontare un anno e sei mesi; sempre a Castano Primo una coppia, un 44enne e una 47enne, sono stati arrestati in esecuzione ad un ordine di carcerazione, per reati fallimentari. Dovranno scontare 8 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Carabinieri, 8 arresti

MilanoToday è in caricamento