menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una volante della polizia

Una volante della polizia

Legnano: evade dai domiciliari. Arrestato

L'uomo, un 24enne condannato per rapina, non è stato trovato dai poliziotti durante un controllo di routine

È evaso dagli arresti domiciliari e per lui si sono spalancate le porte del carcere. È successo nei giorni scorsi a Legnano (Milano). Protagonista del fatto: un 24enne di origine peruviana, condannato nel 2013 a 2 anni e 4 mesi di arresti domiciliari per rapina.

Tutto è iniziato la scorsa settimana quando gli agenti del commissariato di Legnano, durante un controllo di routine, hanno notato l’assenza del condannato. Il fatto è stato segnalato al giudice che ha deciso di revocare il beneficio dei domiciliari, disponendo la prosecuzione della condanna in una struttura carceraria.

Nella giornata di lunedì i poliziotti hanno eseguito l’ordine di cattura, così l’uomo è stato rinchiuso in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento